Versami da suonare


Residenza musicale per vignaioli eretici

Versami da suonare è un progetto di residenza artistica per vigne, partorito nel 2019 con la dodicesima edizione di Gusto Nudo Festival. Ora si propone di avere vita lunghissima, quindi: cin cin!

Nato dalla voglia di unire la composizione artistica a un determinato modo di fare il vino,  DiRF aveva selezionato alcuni creativi tra cui musicisti, attori e videomaker, invitandoli a comporre nuove produzioni durante una breve residenza in una delle aziende vitivinicole del Festival.

Versami da suonare tornerà a esibirsi durante Gusto Nudo 2021 e DiRF si è proposto di lanciare un bando presto scaricabile proprio da questo sito, quindi appena possibile anche sulla pagina facebook dell’Associazione.

Intanto qui sopra avete visto i microfoni di Attila Faravelli tra le vigne de La Marca di San Michele e su questo link una micro intervista durante la sua residenza. Protagonisti della passata edizione anche Marina Occhionero e Andrea Grillini, tra i filari di Bosco Falconeria e Pacina.

Come non voler ascoltare, seguire e… partecipare!