Terrazzo panoramico sulla vita nottura

[testo* per musica]

 

Terrazzo panoramico sulla vita notturna
il mondo cambia forma
il mondo cambia forma

Già solo i bicchieri nel seguire l’orma
il mondo cambia forma
il mondo cambia

Dita incollate al banco, sguardo sull’ombra
il mondo cambia, e tu?
il mondo cambia e tu?

(preparazione al RIF)

Vorrei andare a casa, mi son prosciugata
cannucce di contanti, ma non son malata

(RIF)

Sguardi in cantiere, ti prego non mentire
dimmi che domani si sta bene 
(x2)

 

Mi alzo dal bancone un tuffo nel bidone:
ingrata digestione
ingrata digestione

Son già incastrata a letto con uno stregone
ingrata digestione
ingrata digestione

Qui piedi freddi all’alba ed ho già il magone
ingrata digestione
cerco il mio maglione

(preparazione al RIF)

Vorrei andare a casa, mi son prosciugata
cannucce di contanti, ma non son malata

(RIF)

Sguardi in cantiere, ti prego non mentire
dimmi che domani si sta bene 
(x2)

 

 

 

* questo testo è stato scritto a Novembre 2018, dopo che Blondy ha prenotato l’air B&B “Terrazzo Panoramico Sulla Vita Notturna” per andare insieme a Palermo.
Impossibile non farne un brano musicale. Al momento l’esecuzione è a cappella.